O.G.M.

ORGANISMI GENETICAMENTE MODIFICATI: UN PROBLEMA DI COSCIENZA DEL TERZO MILLENNIO

Nell'attuale scenario di forte crisi che caratterizza l'agricoltura mondiale, sia nei paesi economicamente più sviluppati, sia nei Paesi in Via di Sviluppo, ha fatto l'ingresso un nuovo attore, l'OGM (Organismo Geneticamente Modificato) oggetto di molte contestazioni, che vede contrapporsi nettamente i sostenitori, favorevoli ad uno sviluppo della ricerca in una ottica di progresso dei sistemi colturali, e i detrattori, intimoriti dagli esiti futuri incerti sulla salute dell'individuo e dalla temuta scomparsa della biodiversità della specie. Sono molti gli agricoltori che rifiutano di diventare completamente dipendenti dalle compagnie multinazionali, che controllano la produzione delle sementi modificate. La netta contrapposizione tra i cultori dell'agricoltura alternativa (biologica, biodinamica, a lotta integrata) fautori di un rispetto dell'ambiente, e i cultori delle nuove biotecnologie applicate all'agricoltura, è sempre più forte. Gli interessi sul campo sono tali da scatenare una contrapposizione tale da impedire un dialogo che crei una comune base di ricerca, che possa dare alle persone un'informazione reale su questo argomento vitale, al di là delle polemiche spesso inutili scatenate dai media.

PACE ADESSO PEACE NOW ONLUS
Iscr. Registro Volontariato Provinciale P.G. n. 0148028 - 25/10/2001 - C.F. 91176150372
Iscr.Libere Forme Associative Com.Bologna P.G. 2758227/12-22.11.2012
Sede legale: Via Lame, 118 – 40122 Bologna

Sede operativa e SCN: Via del Monte, 5 - 40126 Bologna
Tel. 051.0560651 - Fax. in via di attivazione - E-mail: segreteria@paceadesso.it - FaceBook: Pace Adesso - Peace Now